Come aggiornare Windows

Microsoft Windows 8.1 è finalmente arrivato. Il nuovo sistema operativo che dovrebbe andare a migliorare l’esperienza d’uso di Windows 8 è disponibile sotto forma di aggiornamento sia per tutti i possessori dei computer dotati di Windows 8 che per i possessori dei tablet pc Windows 8 RT. L’upgrade è gratuito e si esegue direttamente dal Windows Store. Microsoft dovrebbe rilasciare una notifica che ci avvisa della disponibilità dell’aggiornamento, tuttavia è possibile trovare Windows 8.1 direttamente nel Windows Store.

L’upgrade prevede il download di un pacchetto che può variare dai 2 ai 3 GB circa di peso a seconda che si stia aggiornando Windows 8 RT o Windows 8. L’installazione e la successiva configurazione saranno gestite automaticamente. Chi fosse in possesso della versione Preview di Windows 8.1 potrà comunque effettuare l’upgrade ma dovrà reinstallare da zero tutte le app. Da evidenziare che subito dopo la conclusione dell’aggiornamento sarà possibile scaricare ed installare direttamente da Windows Update il GA Rollup A, cioè un insieme di aggiornamenti cumulativi espressamente finalizzati per Windows 8.1.

 

Per quanto riguarda i requisiti hardware minimi per poter installare Windows 8.1, essi sono identici a quelli previsti per Windows 8: processore da 1 GHz, 1 GB di RAM (32 bit) o 2 GB di RAM (64 bit), disco fisso da 16 GB (32 bit) o disco fisso 20 GB (64 bit) e scheda video DirectX 9.